Luca cover ebook

SCRITTURA MANIA segnala “Puoi chiamarmi Luca”!

Scrittura-mania segnala “Puoi chiamarmi Luca” di Luisa Mazzocchi

Un libro che tratta un tema impegnativo, di estrema attualità: lo stato miserevole nel quale versano le carceri italiane, ponendo l’accento  sulle condizioni di lavoro e di vita dei membri del  Corpo della polizia penitenziaria. Turni massacranti,  paga limitata, pericolo costante di essere aggrediti, stress psico-fisico, burn-out, ripercussioni sulla vita personale e familiare, scarsa considerazione da parte dei media e, di riflesso, della gente.
 “Puoi chiamarmi Luca”,  scritto dalla moglie di un un agente che presta servizio all’interno di una struttura carceraria, denunciando questo stato di cose, restituisce  dignità a un lavoro ingiustamente svilito, sottovalutato.
Luisa Mazzocchi, folignate d’origine e anconetana di adozione, riesce a tratteggiare con particolare abilità la figura del protagonista, l’agente di polizia penitenziaria Luca De Feudis: il risultato è la creazione di un personaggio estremamente umano e vero, con le sue paure, le sue fragilità, ma anche tenace, sorretto da profondi ideali, animato da un grande  desiderio di giustizia.
Commovente la figura del mite portoghese, Guiomar De Marco Silva, incarcerato ingiustamente, senza mezzi e solo al mondo, privato da una sorte crudele degli affetti più cari, buono e altruista.
Luisa Mazzocchi riesce, con la sua prosa incisiva e sapiente,  a scavare nell’animo e nel passato dell’avvocatessa Paola Petrolati, donna inflessibile e arida, all’apparenza, in realtà ostaggio della visione del mondo paterna, distorta e sfiduciata, che l’ha condizionata pesantemente anche nei rapporti con l’altro sesso.
Le vicende si svolgono per la maggior parte all’interno di una struttura carceraria, trattando temi scottanti, fra i quali anche quello dell’immigrazione clandestina e articolandosi in una serie di episodi ricchi di tensione per finire con lo svelare il segreto che Guiomar, contro il suo stesso interesse, è stato costretto a nascondere alla giustizia…
Un libro scorrevole, interessante, attuale, dalla trama coinvolgente, scritto con proprietà di linguaggio e calda umanità… che sarebbe un peccato non leggere.
Lo si può acquistare comodamente on line, anche in versione e-book.

Lascia un tuo commento da Facebook:

Leave A Response

* Denotes Required Field