“Puoi chiamarmi Luca” a La Fenice di Numana

Numana (An), 7 dicembre 2013

 

Un ritorno graditissimo quello che si è svolto in quel di Numana con il Gruppo Humana La Fenice! A farmi da ottima relatrice Susan Baroncini, appassionata lettrice dei miei romanzi (ora anche amica preziosa) nonché osservatrice attenta dei miei più importanti eventi culturali.

Alla presentazione ho anche avuto la graditissima sorpresa di un ospite speciale: il Dr.Ermanno Bertolini, lettore commosso del mio “Doric Hotel”.

Ermanno, “domarolo del Guasco” è uno dei pochi superstiti del più feroce bombardamento avvenuto su Ancona, quello del 1° novembre 1943. Nel rifugio delle carceri di Santa Palazia ha perso, infatti, tutta la sua famiglia. Un’esperienza atroce che ci ha raccontato alla presentazione suscitando una profonda commozione tra tutti i presenti.

Anche questo secondo incontro si è svolto in un clima accogliente e amichevole, spero di essere accolta sempre con lo stesso affetto in compagnia delle mie prossime creature letterarie!

Lascia un tuo commento da Facebook:

Leave A Response

* Denotes Required Field